Sveglia! L'uscita dalle tane

Sin dal 2007 i i contribuenti possono dare il loro 5 per mille alla ricerca scientifica del Parco Nazionale Gran Paradiso, supportando così i progetti a lungo e medio termine portati avanti dall’Ente Parco per lo studio e la conservazione della flora e della fauna. L’anno scorso il contributo ricevuto dal Parco ha permesso di costituire una borsa di studio per un dottorato di ricerca di 3 anni sul progetto a lungo termine sulla marmotta alpina (Marmota marmota) che si svolge in Valsavarenche dal 2006. Con questo spazio vogliamo descrivere il lavoro che viene svolto all’interno del progetto, così da rendere partecipi tutti coloro che sostengono l’attività scientifica del Parco e a tutti quelli che vorranno farlo anche nel 2018.

Sveglia! L'uscita dalle tane

Aprile è il momento del risveglio e dell’uscita dalle tane per le marmotte, che iniziano a uscire a seconda della quota in cui abitano con le proprie famiglie. Infatti, le marmotte passano la stagione fredda (generalmente da Ottobre ad Aprile) in ibernazione: solo “dormendo” le marmotte possono sopravvivere al duro inverno dell’ambiente alpino che non gli offrirebbe cibo ma solo neve e basse temperature! L’ibernazione è quindi un adattamento della marmotta al suo ambiente. Ma non c’è un vero campanello o una marmotta sentinella che avverte gli altri, piuttosto il risveglio è regolato da meccanismi fisiologici,  dall’incremento delle temperature e soprattutto dall’esaurimento delle riserve di grasso accumulate durante la precedente estate, durante la quale ciascun individuo ha cercato di accumulare più riserve possibili.

La data di uscita quindi, sebbene concentrata tra metà marzo e fine aprile, può variare di anno in anno. Ad esempio le prime marmotte di Orvieille nel 2012 sono state avvistate il 9 Aprile, l’anno scorso invece il 16, e quest’anno? In bassa valle sono già uscite le prime marmotte all'inizio del mese e ad Orvieille dallo scorso 12 aprile, considerando l’altezza della neve c'è stato un piccolo ritardo!

E i ricercatori cosa fanno?

Mentre le marmotte cominciano a uscire dalle loro tane, gli studenti del gruppo marmotta arrivano in Valsavarenche, per iniziare a breve la stagione di campo 2018. Quest'anno  parteciperanno alla ricerca studenti di Torino, di Pavia, di Chester (UK) e di Bologna. Nei prossimi giorni in base alle condizioni meteo ci sarà la prima salita all'area di studio di Orvieilles, per iniziare a osservare chi c'è e chi non c'è tra le marmotte marcate.

Foto di Davide Glarey e Caterina Ferrari