Rilevazioni al ghiacciaio del Grand Etrèt

13 juin 2019

Giovedì 30 maggio sono state effettuate le misurazioni al ghiacciaio del Grand Etrèt, nel versante valdostano del Parco. Sono stati 12 i guardaparco impegnati nelle rilevazioni, gli accumuli registrati nei cinque pozzi, scavati in prossimità delle paline ablatometriche, hanno visto un minimo di 470 ed un massimo di 550 cm, per un totale stimato di 871.600 metri cubi di neve caduta in un anno.

Quest'anno inoltre si celebrano 20 anni di rilevazioni sul ghiacciaio, la misurazione del bilancio di massa è quella con maggiore storicità della Valle d'Aosta.

L'Ente Parco conduce periodicamente ricerche e monitoraggi sui 59 ghiacciai presenti nel parco. I risultati delle indagini, condotte dal Servizio di Sorveglianza, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Torino ed il Dipartimento Territorio, Ambiente e Geotecnologie del Politecnico di Torino, sono inseriti in questa pagina.

Foto di Stefano Cerise