Proposte NaturAlp per le scuole

da 31 Ago 2013 a 29 Giu 2014

Il gruppo di guide naturalistiche NaturAlp propone una nuova serie di soggiorni per i ragazzi delle scuole: escursioni alla ricerca degli animali selvatici, attività sulla neve ed esperienze alla scoperta della natura del Parco.

Il Parco sulla neve
La prima proposta consiste in un’esperienza della montagna invernale di due giorni, volta a far vivere ai ragazzi l’ambiente alpino in inverno sia dal punto di vista didattico che sportivo, a cui si aggiunge l’esperienza di una notte in rifugio. Il soggiorno prevede per il primo giorno una passeggiata naturalistica guidata ed una rielaborazione-laboratorio in rifugio dei punti di interesse incontrati durante l'uscita. Il secondo giorno è dedicato ad una escursione con le ciaspole più impegnativa.
Periodo consigliato: febbraio, marzo e aprile.

Con gli occhi del predatore
Una giornata sulla neve alla ricerca delle tracce degli animali selvatici e di segni di predazione. Cercheremo di capire insieme l’importanza del ritorno dei grandi predatori, come lupo e lince. Osserviamo insieme la natura che si difende dal freddo camminando sui sentieri innevati con un paio di ciaspole ai piedi.
Periodo consigliato: febbraio, marzo e aprile.

Un giorno di primavera in paradiso
Un parco storico, di montagna, regno di camosci e stambecchi, in cui la natura è vicino ai suoi limiti e così selvaggia da aver stregato in passato più di un re. Proponiamo per le classi delle scuole elementari e medie inferiori escursioni nel Parco, sia nel versante piemontese che valdostano. Gli itinerari prescelti sono principalmente nella valle Orco (Noasca e Ceresole Reale) per il versante Canavesano, mentre nelle valli di Cogne, Rhemes e Valsavarenche per il versante in Val d’Aosta. Punti di interesse: mulattiera reale, animali selvatici come stambecchi, camosci e marmotte, vegetazione e fioriture primaverili, geomorfologia alpina. Il programma prevede una camminata su sentiero di facile percorribilità con soste di osservazione e illustrazione delle principali peculiarità dell’ambiente naturale e costruito. Laddove richiesto si possono organizzare attività pratiche sul campo.
Periodo consigliato: da marzo a giugno (anche da settembre a novembre) a seconda dell’innevamento.

Due giorni di primavera in paradiso
Un’esperienza della montagna in primavera di due giorni, volta a far vivere ai ragazzi l’ambiente alpino sia dal punto di vista didattico che sportivo, a cui si aggiunge l’esperienza di una notte in rifugio. Il soggiorno prevede per il primo giorno, al mattino, una passeggiata di introduzione naturalistica al parco ed allo svolgimento del soggiorno; al pomeriggio l’attività si svolge in escursione durante la quale si effettuano attività naturalistiche di osservazione dell’ambiente naturale. La sera è dedicata ad attività di approfondimento e riflessione. Il secondo giorno è dedicato ad un’escursione più impegnativa volta alla ricerca degli stambecchi e dei camosci che in questa stagione sono molto bassi di quota alla ricerca di cibo, lungo la mulattiera reale nei pressi di Chiapili di sopra.
Periodo consigliato: da marzo a giugno (anche da settembre a novembre) a seconda dell’innevamento.

I programmi dettagliati, i costi e le attrezzature necessarie si possono trovare nei PDF allegati.

Per informazioni e prenotazioni: Naturalp - Natura in movimento
Tel: 340.3653595
E-mail: info@naturalp.it

Fonte immagini: NaturAlp

Dettagli

Tipo di iniziativa: 
Escursioni di più giorni
Escursioni in giornata
Iniziative con le Guide del Parco
Valle: 
Valle Orco
Valle Soana