Una settimana in Paradiso

da 17 Giu 2018 a 30 Giu 2018
Una settimana in Paradiso

Dal 17 al 30 giugno le guide di Naturalp organizzano due turni di soggiorno di una settimana per bambini e ragazzi dagli 8 ai 13 anni a Ceresole Reale, in Valle Orco.

Un'esperienza di vita all'aria aperta a stretto contatto con la montagna. Perché? Per giocare in un luogo ricco, per sentire il proprio corpo muoversi nello spazio senza l'aiuto di un mezzo a motore, per giocare con l'acqua del ruscello, per svegliarsi con le montagne di fronte, per vedere più stelle, per condividere tutto ciò con altri bambini curiosi e con grandi che hanno fatto della montagna una scelta di vita, per addormentarsi raccontandosi le barzellette, per ridere, per riempirsi gli occhi di bellezza, per sentirsi grandi…

QUANDO
Primo turno 17 - 23 giugno 2018
Secondo turno 24 - 30 giugno 2018

COSA FAREMO
Si precisa che il gruppo farà attività insieme, in alcuni casi verrà diviso in due classi di età, per portare avanti attività più mirate, e che i ragazzi verranno raggruppati in camere a loro piacere per quanto è possibile ma rispettando i gruppi d’età.

Fascia 8-11 anni (gruppo elementari): “Una Settimana da super eroi”. Le parole chiave sono scoperta e avventura in natura. Una settimana di giochi, attività, escursioni, ed esperienze significative, riscoprendo il contatto con la terra e seguendo i ritmi della natura, per divertirci sviluppando l'autonomia e la scoperta di sé! Ogni giorno ci trasformeremo in un super eroe diverso e scopriremo quante cose siamo in grado di fare contando proprio su noi stessi! Stuzzicheremo il nostro equilibrio e proveremo le nostre abilità come Spiderman e Flash salendo, saltando e giocando sui nevai, testeremo forza e muscoli con i giochi di Hulk, condurremo divertenti cacce al tesoro con la stessa astuzia di Wonder Woman. Indagheremo il mondo delle api con un esperto apicoltore ed assaggeremo del buonissimo miele alpino, risolveremo complicate indagini naturalistiche con l'aiuto di uno scienziato pazzo con la stesse intuizioni degli Incredibili. In notturna, ci muoveremo con la stessa agilità di Catwoman e Batman, incantandoci osservando miliardi di stelle e dormiremo una notte in quota al rifugio Jervis per apprezzare il profumo dell’aria ai piedi di un ghiacciaio a quasi 2300 m.

Fascia 11-13 (gruppo medie): "Sport di montagna". Le parole chiave sono movimento e avventura. Cammineremo su sentieri bellissimi, pedaleremo in riva al lago, proveremo qualche percorso di bouldering (arrampicata sui blocchi di roccia, bassi e con sotto un bel prato!!) e faremo giochi in cui scopriremo di essere agili e disinvolti. E poi cammineremo nel bosco di notte con la pila, daremo una mano al parco fotografando noi stessi e la natura, conteremo le stelle in una serata in sacco a pelo, condurremo un gioco sportivo, inventeremo uno spot ambientalista, dormiremo una notte in quota al rifugio Jervis.

PER QUALI BAMBINI
Ragazzini e ragazzi entusiasti dagli 8 ai 13 anni, che amino vivere all’aria aperta ed abbiano la grinta di fare un’esperienza speciale di forte contatto con la montagna, i suoi animali, i suoi personaggi e le sue luci.

PER QUALI GENITORI
Mamme e papà propensi a far vivere ai propri figli un’esperienza di grande coinvolgimento emotivo, consapevoli del fatto che i loro ragazzi avranno un po’ meno comodità che a casa. Parole chiave del campo? Divertimento, semplicità e amicizia!

DOVE
Rifugio Guido Muzio (Ceresole Reale- Valle Orco). Un rifugio storico a 1500 metri di quota, vicino alla strada, ai piedi delle Levanne. Il luogo offre sia la possibilità di effettuare escursioni che di giocare liberi senza pericoli in un ambiente naturale intatto. La struttura dispone di camerette riservate ai ragazzi e zona-laboratorio riscaldata in cui è possibile effettuare attività in caso di brutto tempo. Ultima notte, pernottamento al Rifugio Jervis (www.rifugiojervis.com) a m. 2250, meravigliosa struttura degli anni '40 situata al pian del Nel.

LE GUIDE NATURALISTICHE
Le guide responsabili del campo saranno Enrica Fantini e Serena Ciampa entrambe in possesso di qualifica professionale di guida naturalistica. Il rapporto guida/bambini sarà di 1 a massimo 10.

DOMANDE E RISPOSTE PER LE MAMME/PAPA’ PREOCCUPATI
Non vi preoccupate, non li massacriamo di camminate allucinanti!!! Un po’ però si cammina! Prenderanno magari un po' di freddo, ma vi garantiamo che faremo di tutto affinché abbiano sempre addosso indumenti asciutti. Non li perderemo di vista un attimo, un po’ però si devono arrangiare perché sono piccoli ma anche un po' grandi! Se viene la “mammite” ai piu' piccoli? Li aiuteremo a superarla se capiamo che lo possono fare serenamente, altrimenti vi chiameremo perché forse è troppo presto per fare un’esperienza di questo tipo… fidatevi della nostra sensibilità e professionalità. Se non stanno bene fisicamente vi avviseremo immediatamente per capire come muoverci, in ogni caso per le urgenze esiste l’elisoccorso, servizio efficientissimo per la montagna, anche se siamo vicini alla strada e ci sarà sempre un’auto a nostra disposizione.

TRASPORTO
A noi fa piacere che veniate la domenica mattina a portare i ragazzi in rifugio, così vedrete il posto meraviglioso in cui i vostri ragazzi passeranno la settimana, vedrete la struttura, ci conoscerete di persona, permetterete ai più piccoli un distacco da voi dolce e festoso, mangerete una buona polenta e vi rilasserete al sole.

COSTI
I costi di gestione dell’attività sono di: 210 euro a testa per la pensione completa in rifugio, che verranno fatturati dal gestore 190 euro a testa per il lavoro delle guide presenti giorno e notte con i ragazzi. per un totale di 400 euro a bambino. I fratelli avranno uno sconto di 40 euro.

ISCRIZIONI
Chi è intenzionato ad iscrivere il proprio figlio alla settimana in rifugio deve mandare una mail di adesione all’indirizzo di posta elettronica: info@naturalp.it dichiarando l’intenzione. A questa mail vi risponderemo inviando il modulo di iscrizione che dovrete rispedire compilato. Agli iscritti formalmente invieremo tutte le informazioni, gli orari e le modalità logistiche di organizzazione della settimana. Potete in ogni caso telefonare al numero 320.3812334 di Enrica Fantini o di Serena Ciampa 347.5022300. Le iscrizioni chiudono il 10 maggio 2018. Le iscrizioni potranno protrarsi fino al raggiungimento del tetto massimo di venti/venticinque ragazzi, a discrezione delle guide secondo il gruppo in via di definizione. Nel caso in cui le richieste siano maggiori dei posti disponibili farà fede la data di invio dell'e-mail di prenotazione. Non chiediamo una caparra, se non quindici giorni prima della partenza, come gesto di fiducia, vi preghiamo però di comunicare prima possibile eventuali disdette e di considerare che si tratta di un’iniziativa privata singola, senza grossi margini economici di manovra, la cui buona riuscita è basata anche sulla vostra correttezza. Si ricorda che NaturAlp è un gruppo di guide naturalistiche (liberi professionisti). Qualsiasi responsabilità in campo fiscale e civile è da riportare alle singole guide responsabili del campo, quali liberi professionisti ed al gestore del rifugio.

L'Ente Parco non è direttamente responsabile delle informazioni e dei programmi forniti dalle Guide. Si consiglia di contattare le stesse per eventuali chiarimenti ed aggiornamenti sui programmi. La pubblicazione delle iniziative non equivale al patrocinio dell'Ente o alla condivisione delle modalità di svolgimento delle stesse.
Foto fornita dagli organizzatori dell'iniziativa

 

Dettagli

Tipo di iniziativa: 
Escursioni di più giorni
Iniziative con le Guide del Parco
Valle: 
Valle Orco

Download