Into the wild: Paradiso selvaggio

da 14 Lug 2017 a 19 Lug 2017
Into the Wild: Paradiso selvaggio

Il più antico Parco Nazionale d’Italia come non l’avete mai visto né sognato: non la versione da cartolina dei depliant turistici, la verdeggiante conca di Cogne o la strada del Nivolet, ma una vera esperienza nelle terre selvagge, un trekking itinerante impegnativo (14-19 luglio) che lascerà in voi un segno emotivo profondo. Non ci sarà nulla di banale: le tappe saranno severe, dormiremo in rifugio gestito, ma anche in bivacchi in quota incustoditi. Lo zaino sarà probabilmente abbastanza “consistente”.

Le esperienze che vivremo non sono alla portata di tutti! Le tappe del tour, che circonda una parte del nodo orografico principale del Gran Paradiso, passeranno da un valle all’altra: questo significa che ci saranno dislivelli consistenti e passaggi di colli in alta quota.

Le escursioni saranno tutte di impegno elevato con dislivelli che supereranno a volte i 1000 metri al giorno. I sentieri sono abbastanza ben segnati e tracciati nelle prime tappe, mentre nelle ultime due ci si troverà spesso nella condizione di seguire tracce piuttosto impegnative. C’è la possibilità si staccarsi dal trekking in caso di emergenza o necessità nei primi 4 giorni di cammino.

L’escursione è rivolta a persone allenate e in grado di muoversi con disinvoltura su qualsiasi tipo di terreno: anche innevato, su traccia ripida di sentiero, morene. Data la situazione spartana di alcuni alloggiamenti (Rifugi, bivacchi) è richiesta anche adattabilità e sportività.

Attrezzatura necessaria: zaino da escursione 55-60 litri, scarponcini, abbigliamento adeguato e sportivo, sacco a pelo, viveri per due giorni. L’attrezzatura deve essere all’altezza della situazione e ben rodata. L’organizzazione fornirà la cucina da campo per preparare un pasto caldo la sera ove non sarà possibile usufruire di rifugi gestiti ed alberghi.

Costi: euro 180 a persona per la Guida. Sconti sulla sola tariffa Guida sono previsti per gruppi precostituiti di almeno 4 persone (coppie, amici). Altri costi: sono previste due notti in Rifugio gestito (mezza pensione circa 45 Euro) una in albergo (mezza pensione circa 65 euro) e due in bivacchi incustoditi in quota (contributo pernottamento 10 euro). Viaggio e spostamenti sono a carico dell’utente. Sarà organizzato il trasferimento con i mezzi pubblici da Ivrea a Cogne (partenza del trek) e dalla valle Orco (termine del trek) a Ivrea.

Prenotazioni entro il 30 maggio 2017

Per informazioni: Patrizia Peinetti
Cell. 3404106172
E-mail naturalenti@libero.it
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/events/1411988285526458/

Foto: Patrizia Peinetti
L'Ente Parco non è direttamente responsabile delle informazioni fornite dalle guide e dai partner sul territorio. Si consiglia di contattare gli stessi per eventuali chiarimenti ed aggiornamenti sui programmi.

Dettagli

Tipo di iniziativa: 
Escursioni di più giorni
Iniziative con le Guide del Parco
Valle: 
Valle di Cogne
Valle Orco
Valsavarenche

Download