Analisi dei social network

Obiettivo
di questo progetto di ricerca, iniziato nel 2011, è quello di effettuare uno
studio della socialità dello stambecco attraverso lo studio delle reti sociali
nei maschi di questa specie. Lo stambecco è una specie sociale che vive in
gruppi a composizione variabile, i maschi sono generalmente segregati dalle
femmine per la maggior parte dell'anno ad esclusione del periodo riproduttivo.
Il suo sistema riproduttivo è caratterizzato da un elevato livello di poliginia
con competizione diretta per l'accesso alle femmine. Ad oggi tuttavia sono
ancora limitate le conoscenze sulla socialità e la personalità di questa
specie. In questo progetto viene quindi studiata la socialità di gruppo
attraverso analisi dei social network per verificare se la composizione dei
gruppi sia casuale o se si possa invece parlare di un modello di socialità
“fission-fusion”. Viene poi indagato a livello individuale se vi sono
associazioni stabili tra individui e i fattori che le influenzano (età, sesso,
rapporti di parentela) e vengono infine calcolati degli indici di socialità per
verificare se vi siano tendenze diverse degli individui alla socialità e da
quali fattori possono dipendere.

Ricercatori e studenti attualmente coinvolti nel progetto
Coordinamento:
Achaz von Hardenberg, Bruno Bassano
Dottorati:
Alice Brambilla
Studenti di
Laurea magistrale: Claudia Canedoli 

Nella foto: l'osservazione dei gruppi di stambecchi marcati consente di ottenere informazioni sulla socialità di questa specie