Italo Cerise confermato vice-presidente di Federparchi

6 Dic 2018

Il Presidente del Parco, Italo Cerise, è stato confermato vice presidente di  Federparchi, la federazione nazionale che riunisce oltre 160 aree protette italiane.

Nel corso della riunione del Consiglio Direttivo, svoltasi giovedì 6 dicembre, il Presidente Cerise è stato riconfermato nella giunta esecutiva, all’interno del consiglio direttivo eletto dal nono congresso nazionale, che si è tenuto a Roma lo scorso 25 ottobre.

Il Presidente del Parco ha così commentato la nomina: “Rappresentare il Parco Nazionale Gran Paradiso nel consiglio direttivo di Federparchi, in qualità di vice-presidente, è un riconoscimento importante anche per il Parco. E’ necessario che le aree protette si aprano di più al territorio, facendo conoscere l’importante lavoro che svolgono per la conservazione della biodiversità e per lo sviluppo sostenibile. Continueremo il lavoro intrapreso in questi anni, in stretto rapporto con il Ministero dell’Ambiente, per semplificare le attività di gestione amministrativa e per il miglioramento della conoscenza e della fruizione dei nostri Parchi”.

Nella foto, da sinistra il Presidente di Federparchi Giampiero Sammuri, il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa ed il Presidente del Parco Italo Cerise