A Rovenaud si comincia...dal Centro!

14 Mag 2020

Si comincia.. dal Centro!

Anche al Centro Acqua e Biodiversità di Rovenaud in Valsavarenche è il tempo della primavera, il tempo in cui la neve lascia spazio al terreno e all’erba, il tempo in cui l’acqua torna abbondante nei piccoli torrentelli che attraversano tutto il percorso, il tempo in cui anche le lontre stanno a lungo all’esterno, fuori dalle loro tane e dai loro rifugi.

Sarebbe stato anche il tempo di aprire le porte alle attività del Centro, con l’emozionante avvio della divulgazione alle scuole e classi quotidianamente in visita da Piemonte e Valle d’Aosta; era tutto programmato, ma, come ogni attività in Italia, è stata necessariamente sospesa per l’emergenza Covid-19.

La primavera però non aspetta, e allora non aspettiamo nemmeno noi: abbiamo pensato di aprire comunque le porte del Centro con appuntamenti regolari sul sito e sui social per accompagnare chi si aspettava di venire in visita in questo prossimo periodo, così come chi invece magari non ne conosceva nemmeno la possibilità, a conoscere alcune attività e peculiarità di questo Centro dedicato alla conservazione degli ecosistemi acquatici.

In questi appuntamenti racconteremo come si sviluppa il percorso educativo, l’attività scientifica, l’attività quotidiana svolta per garantirne il corretto funzionamento e il benessere degli animali, i programmi futuri; saranno svelati alcuni angoli del percorso che poi potrete approfondire durante la vostra visita, risponderemo ad alcune tra le domande più comuni che ci vengono fatte.. e ovviamente parleremo anche degli animali ospiti del Centro e degli ambienti in cui sono ospitati.

Insomma, vogliamo condurvi in una prima visita al Centro, così avvicinarvi, seppur da casa, a questo nuovo importante progetto di conservazione e divulgazione del Parco!

Il primo episodio: c'è vita nello stagno!

Secondo episodio: la lontra...al Centro!

Terzo episodio: un giorno da lontra