Un nuovo sentiero natura in Valsavarenche

1 Ago 2016

Giovedì 4 agosto, con ritrovo alle 17.30 presso il centro visitatori del Parco in località Dégioz, verrà presentato al pubblico e inaugurato il nuovo sentiero natura “Sulle sponde del Savara” realizzato in Valsavarenche, nel Parco Nazionale Gran Paradiso.

Il percorso ha uno sviluppo di circa otto chilometri di comoda viabilità pedonale fra le frazioni di Fenille e Eau Rousse di Valsavarenche, con un dislivello di circa 400 m e accessi dai principali villaggi. L’intervento, ideato e realizzato dall’Ente Parco grazie a fondi del Ministero dell’Ambiente, arricchisce l’offerta della valle interamente ricompresa all’interno dell’area protetta, presentandone aspetti naturalistici, paesaggistici e storico-culturali.

Sono venti le strutture informative installate lungo il tracciato, con tre tematiche principali sviluppate: la conoscenza del lupo, specie che è tornata a frequentare il Parco, i villaggi che si incontrano lungo il percorso, con le loro vicende storiche e peculiarità (Fenille, Bois de Clin, Rovenaud, Dégioz, Bien, Eau Rousse), la relazione uomo-ambiente e il patrimonio di architettura tradizionale; spunti offerti dal territorio attraversato, per una più profonda osservazione del paesaggio.

Inoltre un’aula verde all’aperto è a disposizione dei gruppi organizzati in visita. Lungo il percorso è possibile l’accesso dai parcheggi lungo la strada regionale, e il tracciato è segnalato con segnavia riportanti il logo del sentiero.

Foto di Elio Tompetrini