Dégioz - Orvieille - laghi Djouan

Sentiero estivo

Partiti da Dégioz, capoluogo della Valsavarenche, si attraversa il torrente Savara e si arriva al villaggio di Vers le Bois, da cui si diparte la storica mulattiera reale per l'ex Casa reale di caccia di Orvieille. Il bosco da attraversare e la conca pascoliva nei dintorni dell'ex casa reale presentano notevoli spunti naturalistici, ma sono proprio la mulattiera e la casa reale a fornire il punto di forza della prima parte di questo percorso, ricco di storia e fortemente legato alla tradizione delle cacce reali del re Vittorio Emanuele II. Superata la conca di Orvieille ci si dirige verso gli alpeggi Djouan e Tzoplana e quindi, salendo gradatamente, si entra nel vallone dei laghi Djouan, dove le grandi fioriture delle praterie alpine e la presenza di marmotte e ungulati riportano in primo piano il grandioso contesto naturalistico. Per la discesa, dalla casa di caccia, si può seguire il sentiero natura fino a Eau Rousse

Caratteristiche del percorso:

Valle: 
Valsavarenche
Località partenza: 
Dégioz
Quota partenza: 
1540 m slm
Località di arrivo: 
L. Djouan 2516 m slm (2168 m slm casa di caccia Orveille)
Quota arrivo: 
2516m slm
Segnavia: 
8
Dislivello: 
976 m
Difficoltà: 
E - escursionistico
Lunghezza: 
5,9 km fino alla casa di caccia
Tempi di percorrenza: 
3h 15’ (per arrivare ai Laghi); 2 ore (alla casa reale di caccia di Orveille)
Periodo consigliato: 
giugno - settembre
Stagione: 
Estate
Tipo di sentiero: 
Sentieri estivi