Tappa 2 - Bivacco Giraudo - Noasca

Dal bivacco, in discesa, si continua sul percorso dell’Alta Via Canavesana che coincide per questo tratto con il GiroParco, e si arriva nei pressi dell’Alpe Breuil e relativo pianoro. Più avanti lasciare ancora a destra la mulattiera che, attraverso il Colle Sià e la Cà Bianca scende a Ceresole Reale e continuare invece verso sinistra sul sentiero pianeggiante che porta alla Casa di Caccia del Gran Piano 2222 m. Da qui si lascia l’A.V.C. e ci si porta ai margini del pianoro in direzione sud per seguire la Strada Reale di caccia che, con numerosi tornanti e pendenza costante, scende a Noasca. A quota 1900 m, al bivio col sentiero 552 che scende su Varda-Balmarossa, proseguire a sinistra seguendo il tracciato ben segnato che scende nel rimboschimento (questo tratto di sentiero è soggetto a crolli di massi per cui, in caso di maltempo, si consiglia di scendere direttamente su Varda lungo il 552). A quota 1650 si incrocia il sentiero 548 che porta al Rif. Noaschetta, che si lascia sulla sinistra, proseguendo la discesa sulla strada reale di caccia fino alla strada Provinciale, appena a monte dell’abitato di Noasca, dove sono presenti strutture ricettive.

Caratteristiche del percorso

Località partenza: 
Bivacco Giraudo
Quota partenza: 
2620 m slm
Località di arrivo: 
Noasca
Quota arrivo: 
1058 m slm
Lunghezza: 
13 km
Tempi di percorrenza: 
andata:3h 30m - ritorno:5h 50m
Difficoltà: 
E - Escursionistico
Dislivello: 
-1562 m
Periodo consigliato: 
giugno-settembre
Segnavia: 
550-552-552A
Punti di appoggio: 

LA CASCATA HOTEL Frazione Gere Sopra - 10080 Noasca (TO) Cell. 340.4729334 email:sandro.aimonino@hotmail.it   web: www.lacascatahotel.it

HOTEL SPA GRAN PARADISO Indirizzo: Via Umberto I n°2 Località: Noasca
Telefono: 340 472 9334 Email: sandro.aimonino@hotmail.it web: www.hotelspagranparadiso.com