Valsavarenche: I preziosi predatori

Localizzazione: Dégioz, Valsavarenche
Telefono: 0165-75301
Apertura: Orari, informazioni e tariffe

I centri visitatori del versante valdostano apriranno nel periodo estivo.

Il Centro presenta diversi argomenti legati alla vita, alla sopravvivenza, alle attività, alla presenza sul territorio dei predatori che abitano il Parco Nazionale del Gran Paradiso. L'elemento principale intorno al quale ruota la visita è la Lince , presentata in un'analisi della rapida scomparsa di questo animale in Europa e della sua presenza attuale, grazie ad una progressiva e lenta ricolonizzazione che si è attuata a partire dagli anni '70. Qual è l'importanza dei sensi per un predatore nella vitale e quotidiana ricerca del cibo? In quale modo la presenza della Lince incide sulla distribuzione territoriale dei camosci all'interno del Parco Nazionale del Gran Paradiso? Queste sono alcune delle domande alle quali si cerca di fornire una risposta completa e dettagliata attraverso la visita del Centro di Valsavarenche, utilizzando suoni e immagini che aiutano il visitatore ad analizzare la presenza e la vita dei predatori nel Parco. La struttura espositiva del Centro presenta infine quattro diorami, che propongono la ricostruzione degli ambienti della Valsavarenche in cui vivono, e convivono, i piccoli e grandi predatori e le loro possibili prede.

All'interno del centro è stato inoltre allestito uno "Spazio Lupo", centro di documentazione che fornisce e raccoglie testimonianze e documenti sulla presenza del lupo nel Parco. All’interno dello spazio si possono ammirare due esemplari di lupo tassidermizzati, navigare nei video interattivi e consultare una selezione di testi e siti internet sui quali documentarsi e soddisfare ogni curiosità sul lupo.

I centri visitatori del versante valdostano del Parco sono gestiti in collaborazione con Fondation Grand Paradis