-

Un ricercatore scientifico con esperienza decennale nello studio degli animali selvatici in natura e nella gestione e conservazione di tutte le risorse naturali ci parlerà del lupo in Valle d’Aosta, accompagnandoci lungo sentieri che si snodano nella cornice favolosa delle nostre montagne.

Il lupo è da sempre un animale che suscita negli uomini emozioni e reazioni diverse, a volte opposte. E' il cattivo della favola di Cappuccetto rosso o Alberto, l’eterno innamorato della gallina Marta. In realtà il lupo è soltanto se stesso, uno dei grandi predatori che fanno parte della fauna italiana e che ha una bella storia da raccontare... e noi ve la racconteremo tutta!

Date e luoghi: 18 febbraio in Val di Rhemes, 11 marzo in Valsavarenche

Escursione facile. Dislivello tra i 200 e i 300 metri. Ciaspolare in sicurezza è la nostra priorità.
Mezza giornata al pomeriggio.

Necessari scarponcini da trekking, o scarpe robuste che tengano l’acqua, maglione o pile, giacca a vento antipioggia, cappello, zaino, borraccia, guanti e berretto, thermos e secondo il tipo di pantaloni utilizzati ghette. Si consiglia vivamente macchina fotografica e binocolo e tanta voglia di divertirsi.

Costi: € 20,00 adulti; € 15,00 da 8 a 14 anni. Attrezzatura per adulti (ciaspole e bastoncini) compresa nel prezzo.

Partenza confermata con un minimo di 9 persone. Iscrizioni entro le ore 12 del giorno precedente.

Per informazioni e prenotazioni:
info@guide-trek-alps.com
www.guide-trek-alps.com

Immagini fornite dagli organizzatori dell'iniziativa

L'Ente Parco non è responsabile delle iniziative proposte da soggetti terzi. Si consiglia di contattare sempre gli organizzatori per eventuali informazioni.

Mappa