Il sorvolo di velivoli non autorizzati all'interno delle aree protette è vietato ai sensi dell'art 11 comma 3, lettera h della Legge Quadro 394/1991. Nella definizione di velivoli rientrano anche i droni (aeromobili a pilotaggio remoto), come indicato all’art.

Visto l'elevato numero di richieste pervenute si comunica che non è ancora disponibile il calendario delle prove d'esame.

Ritorna il concorso internazionale “Fotografare il Parco”, evento organizzato dai Parchi Nazionali italiani Stelvio, Gran Paradiso, Abruzzo, Lazio e Molise e dal francese Parc national de la Vanoise, con il patrocinio di Alparc (Rete delle Aree Protette Alpine) e di Federparchi.

L’Ente Parco Nazionale Gran Paradiso in collaborazione con l’associazione BioMA organizza un corso di formazione per diventare operatori volontari qualificati in supporto alle attività del Corpo di Sorveglianza e del Servizio Biodiversità e ricerca scientifica dell’area protetta.

I volontari, che frequenteranno il corso e supereranno l’esame, acquisiranno la qualifica di Guardia volontaria PNGP.

Domenica 24 luglio la bandiera del Centenario del Parco è stata ricollocata sulla cima del Gran Paradiso dopo la sua scomparsa, avvenuta circa due settimane fa.

La notizia del suo ripristino è stata resa nota da Stefano Cerise, Ispettore del Corpo di Sorveglianza del Parco, che ha ringraziato le Guide Alpine di Valsavarenche, con particolare riferimento a Ilvo Martin, per aver riportato la bandiera sulla vetta del Gran Paradiso alla quota di 4061 m.

Su richiesta della Città Metropolitana di Torino si informa che sono state riscontrate da alcuni escursionisti criticità sul percorso ETON525 in prossimità del Bivacco Leonesi, di proprietà del CAI Torino.

Nella comunicazione pervenuta dalla Città Metropolitana di Torino si evidenzia che le criticità sono state confermate da un sopralluogo del CAI Torino nel tratto terminale, poco prima del bivacco, così riassumibili:

"Rubata" la bandiera del centenario del Parco. La scorsa settimana qualcuno ha pensato bene di rimuovere la bandiera del centenario del Parco sulla cima del Gran Paradiso, posizionata a 4.061 metri di altitudine.

Il vile gesto, tenendo conto che la bandiera è stata tagliata (e non strappata dal vento), non intaccherà certamente il significato per cui la stessa è stata issata, e cioè celebrare 100 anni di storia, e di futuro, dell'area protetta. Verrà comunque riposizionata presto e continuerà a sventolare sulla cima del Gran Paradiso sino alla fine dell'estate.

Il Centro, aperto per l’estate, sarà tra i protagonisti della puntata di Linea Blu in onda sabato 16 luglio su Raiuno

Si chiama Albert la nuova lontra del Centro “Acqua e Biodiversità” di Rovenaud-Valsavarenche.

Domenica 10 luglio nell'ambito delle celebrazioni per il centenario del Parco e di Noasca da Re è stato inaugurato il monumento dedicato ai guardaparco del Gran Paradiso e intitolata la piazza al Corpo di Sorveglianza.

Nella stessa giornata è stato inoltre presentato il nuovo punto informativo del Parco a Noasca. 

Foto Claudia Turello / Michela Oberto / Andrea Povero

Grazie a un finanziamento del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale della Regione Autonoma Valle d’Aosta (FEASR – Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 - Misura 19.2 – Sottomisura 7.5) attuato attraverso un bando GAL Valle d’Aosta e in collaborazione con i Comuni valdostani, l’Ente Parco ha realizzato un progetto di immagine coordinata attraverso l’installazione, in ciascun comune coinvolto, di elementi d’arredo urbano quali simboli identitari di luoghi significativi dell’area protetta, a testimonianza dell’appartenenza della comunità all’ambiente e al territorio del Parco Nazional

Non poteva mancare nell’anno del centenario del Parco uno degli appuntamenti più iconici dell’area protetta. Ideato sui principi della mobilità sostenibile A piedi tra le nuvole è il progetto nato per favorire gli spostamenti a piedi, in bici o navetta al Colle del Nivolet, regolamentando il traffico automobilistico privato lungo gli ultimi 6km della SP50 per tutte le domeniche estive dal 10 luglio al 28 agosto, Ferragosto compreso.