Il sorvolo di velivoli non autorizzati all'interno delle aree protette è vietato ai sensi dell'art 11 comma 3, lettera h della Legge Quadro 394/1991. Nella definizione di velivoli rientrano anche i droni (aeromobili a pilotaggio remoto), come indicato all’art.

Sono iniziati ufficialmente i festeggiamenti sul territorio per il Centenario del Parco con l'evento "Gran Paradiso: la montagna, il parco", che si è tenuto in Valsavarenche durante il fine settimana dal 17 al 19 giugno. Un momento di grande rilevanza simbolica perché, oltre al dare il via al calendario di appuntamenti nei comuni dell’area protetta, che durerà fino a dicembre, in queste due giornate è stata posizionata la bandiera commemorativa sulla cima che dà il nome al Parco, il Gran Paradiso, a 4.061 m di altitudine, e che svetterà per tutta l’estate. 

I temi degli eventi del Centenario: l’Uomo e le tradizioni, la storia, la cultura e la religione

Il calendario delle celebrazioni per il Centenario del Parco Nazionale Gran Paradiso dedica una serie di appuntamenti all’approfondimento degli aspetti legati alla cultura delle comunità locali, alle loro tradizioni, alla storia e alla spiritualità

In esecuzione alla Determinazione Dirigenziale N. 184 del 23.06.2022 la scadenza del termine per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso pubblico, per titoli ed esami, per il bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.

L’Agenzia delle Entrate ha comunicato negli scorsi giorni i risultati sugli importi del 5 per mille relativi all’anno 2021. Il Parco Nazionale Gran Paradiso, che rientra tra i beneficiari come ente di ricerca scientifica e tra i gestori di aree protette, si è aggiudicato la cifra di 129.280 euro, di cui 10.181 per la categoria ricerca scientifica e 119.099 per quella delle aree protette, in cui il Gran Paradiso si è classificato al primo posto per il numero di donazioni ricevute tra tutti i parchi italiani.

 

Dopo la pandemia riprendono i campi estivi di volontariato nel Parco Nazionale Gran Paradiso, una possibilità di vivere in modo diverso l’area protetta, contribuendo in prima persona alle attività turistiche e di promozione del territorio, nell’anno del centenario.

Sabato 11 giugno in prima serata su Rai3, il Parco sarà presente all'interno di Sapiens, programma condotto da Mario Tozzi, geologo e primo ricercatore del CNR, di cui alcune riprese sono state registrate lo scorso luglio con interviste a guardaparco e al Direttore Bruno Bassano. 

La puntata di Sapiens è dedicata al ruolo delle aree protette in Italia e nel Mondo, di seguito il testo di presentazione della stessa, diffuso da RAI, e l'immagine del conduttore scelta per il lancio della puntata, tratta dal suo profilo instagram ufficiale.

L’ente Parco Nazionale Gran Paradiso informa che è indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e pieno, di nove posti nel profilo di “Assistente Tecnico” (Guardaparco), Area B, livello economico B1, comparto Funzioni Centrali.

La scadenza per la presentazione delle domande è il 3 luglio 2022.

La scuola per la transizione verde e la sostenibilità: “Carta per l’educazione alla Biodiversità” – manifestazioni del 4 giugno 2022 sul territorio nazionale. L’inserimento a febbraio di questo anno nella Costituzione della tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi ha conferito a questi temi un rinnovato e profondo significato ampliandone la sfera di interesse e di azione intesa come esercizio di cittadinanza attiva e consapevole.

Giroparchi Nature Trail 2022: il trekking in Inglese di Fondation Grand Paradis festeggia la 10° edizione e celebra cento anni di conservazione nel Parco Nazionale Gran Paradiso

I centri visitatori del Parco saranno aperti da giugno a settembre con gli orari di apertura riportati nelle relative pagine nella sezione Visita il Parco. 

Per maggiori informazioni contattare le Segreterie Turistiche di versante ai numeri:

Piemonte 0124-901070 

Valle d'Aosta 347.4302875