Il percorso è interamente asfaltato e adatto a cicloescursionisti allenati. E' l'ascesa più ambita e frequentata del Gran Paradiso: i panorami che si godono lungo il percorso meritano tutto lo sforzo della salita per raggiungere la conca glaciale del lago Serrù e il Piano del Nivolet, dove i meandri della Dora formano la torbiera più alta d’Europa con ambienti acquatici ideali per la rana temporaria e per molte specie di piante.

Bici
da strada
Difficoltà
Fondo
100% asfalto
Lunghezza
16 Km
Dislivello
1.030 m
Valle
Periodo consigliato
giugno - settembre
Località partenza
Ceresole Reale borgata Villa
Località di arrivo
Piano del Nivolet
Quota arrivo
2.610 m slm
Quota partenza
1.580 m slm
Punti di appoggio
Rifugio ristorante Massimo Mila
Ceresole Reale Borgata Villa
+39 380 7380639 - +39 0124 953230
Camping Piccolo Paradiso
Ceresole Reale località Foiere
+39 0124 953235 - +39 347 5404390
Camping Villa
Ceresole Reale borgata Villa
+39 346 5792146
Informazioni
Disponibili MTB
Rifugio Guido Muzio
Ceresole Reale borgata Chiapili Inferiore
+39 0124 442455 - +39 347 1932853
Ristorante La Baracca
Ceresole Reale località Serrù
+39 0124 953275
AREA ATTREZZATA PERABACU'
Ceresole Reale località Chiapili
Informazioni
L’area attrezzata comprende una zona dedicata a parcheggio con complessivamente 30 posti auto circa, una zona servizi e accoglienza e, sulla sponda opposta del torrente Orco, un’area pic-nic con tavolini, barbecue, fontane e alcune strutture ludiche per i più piccoli
Da non perdere

- Sopra il lago Agnel, punto panoramico del Belvedere e sulla catena del Gran Paradiso

- Ceresole Reale Borgata Prese "Homo et Ibex"    http://www.pngp.it/visita-il-parco/centri-visitatori/ceresole-reale-hom…