Il Consiglio Direttivo, determina l’indirizzo programmatico e definisce gli obiettivi da perseguire nonché verifica, attraverso il Presidente, la rispondenza dei risultati della gestione amministrativa alle direttive generali impartite. 

per il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del  Territorio e del Mare:

Cristiano Picco

per il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali:

Enrico Capirone

per la Regione Piemonte:

Luigi Vercellino

per la Regione Autonoma Valle d’Aosta:

Giuseppe Dupont

per la Comunità del parco:

Vacante causa decadenza Danilo Crosasso

Bruno Jocallaz (Vice-Presidente Ente Parco)

per ISPRA:

Barbara Franzetti

per le associazioni di protezione ambientale:

Antonio Farina

Per ulteriori informazioni sui compiti spettanti al Consiglio Direttivo consultare lo Statuto dell'Ente Parco Nazionale Gran Paradiso