Proposte per le scuole

Proposte per le scuole

Il Parco propone attività e progetti speciali di educazione ambientale per le scuole di ogni ordine e grado.

Metodologia

Le proposte sono suddivise per livello scolare e tengono conto delle capacità, delle competenze e dei saperi degli alunni, che variano a seconda della fascia di età scolare. Gli obiettivi specifici delle diverse attività saranno dunque calibrati sull’utenza, così come l’approccio di lavoro, il linguaggio e la metodologia utilizzati.

Per i più piccoli si utilizzerà un approccio di tipo più ludico-favolistico, adottando metodologie legate alla narrazione, alla manipolazione, all’osservazione e al gioco; col crescere del livello scolastico sarà possibile gradualmente differenziare e ampliare le modalità di approccio e gli obiettivi:

  • far cogliere le diversità tra gli ecosistemi, individuare la rete di relazioni degli elementi che li compongono;
  • stimolare l’utilizzo dei nostri sensi per scoprire l’ambiente che ci circonda;
  • incentivare l’osservazione e l’interpretazione delle trasformazioni ambientali;
  • fornire una chiave di lettura per riconoscere e affrontare la complessità;
  • stimolare l’interesse e lo sviluppo di un senso critico per comprendere le relazioni con l’ambiente;
  • favorire riflessioni sull’importanza del “prendersi cura” di un prezioso patrimonio ambientale stimolando comportamenti responsabili.

Le attività

Per tutte le scuole:

Infanzia Primarie Secondarie I° Secondarie II° Altro
Il Parco in tutti i sensi

Vivere un'area protetta attraverso l'esperienza dei sensi per comprenderne l'importanza non solo attraverso la conoscenza ma anche attraverso la sperimentazione, secondo le metodologie dell'Earth Education.
Riduzioni per le prime classi aderenti

Perché i Parchi?

L’esempio del Gran Paradiso: 90 anni di natura protetta

Parco: praticamente sostenibile!

la sostenibilità ambientale all’interno di un’area protetta
Riduzioni per le prime classi aderenti (solo versante piemontese)

Lupo e Biodiversità: un forte legame

Per comprendere relazioni ecologiche e gestione del predatore da poco tornato nel parco

Sopravvivere...che fatica!

Viaggio alla scoperta dei meccanismi di sopravvivenza degli animali nei loro ambienti

La rete della vita

Un soggiorno nel parco per comprendere le relazioni esistenti in natura

Sulle orme del Re

Tra storia del parco e ricerca sulla fauna

Riproduzione: strategie a confronto

Come, quando e perché gli animali si riproducono

Piccoli grandi ricercatori

Per imparare come si svolge una ricerca scientifica 

Sulle tracce dei cacciatori preistorici

Le testimonianze delle prime comunità di cacciatori delle Alpi occidentali 

Acqua: energia vitale

Una risorsa fondamentale per tutti, da fonte di vita a fonte di energia rinnovabile

La memoria delle Alpi

La Valle Orco testimone di importanti episodi della resistenza

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla segreteria turistica del Parco al n. 011-8606233 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 oppure e-mail: info@pngp.it