I Parchi Nazionali del Gran Paradiso e dell'Arcipelago Toscano insieme a “Parchi da Amare”

14 Nov 2018

Le due aree protette alla prima edizione della fiera dedicata al turismo green che si svolgerà al Lingotto Fiere di Torino dal 23 al 25 novembre.

I Parchi Nazionali del Gran Paradiso e dell'Arcipelago Toscano parteciperanno con uno stand comune alla fiera dedicata al turismo verde Parchi da Amare, che si terrà a Torino, al Lingotto Fiere, dal 23 al 25 novembre prossimo.

Oltre agli spazi espositivi gestiti dagli operatori dei due Enti Parco, si terrà una conferenza "Dalle Alpi al mare: Gran Paradiso e Arcipelago Toscano, due parchi da scoprire", che si svolgerà sabato 24 presso la Sala Arancio del Lingotto a partire dalle ore 17, con gli interventi dei Presidenti e Direttori delle due aree protette sull’importanza della tutela della biodiversità e delle azioni di promozione turistica, affrontate in termini integrati e coerenti con gli obiettivi della compatibilità ambientale, nonché della Carta europea del turismo sostenibile nelle aree protette.

Durante l’evento i due parchi si presenteranno al pubblico attraverso il racconto della propria storia e delle proprie eccellenze, ma soprattutto delle attività utili a tutelare e far conoscere la grandissima biodiversità e geodiversità delle due aree protette: immagini e video proietteranno virtualmente i partecipanti nelle verdissime valli del Gran Paradiso e fra le sette isole dell’Arcipelago Toscano, proprio nel cuore di due fra i più preziosi gioielli naturalistici del territorio italiano.

Al termine dell’evento verrà proposta ai partecipanti alla conferenza una speciale degustazione di prodotti tipici e a Marchio di Qualità delle due aree protette, per conoscerne anche gli aspetti culturali e gastronomici.

Durante le giornate di venerdì 23 e sabato 24 saranno infine proposte alle scuole e alle famiglie numerose attività di divulgazione naturalistica a cura delle Guide del Parco: i ragazzi potranno conoscere le aree protette e capire, attraverso giochi e attività, i comportamenti degli animali e i segreti della flora. Le attività saranno fruibili gratuitamente dal pubblico.