Focus

campagna 5per1000

Anche per il 2014 è possibile donare il proprio 5 per 1000 a sostegno della ricerca scientifica del Parco. Basta apporre la propria firma nel riquadro "finanziamento agli enti della ricerca scientifica e dell'università" ed inserire il codice fiscale del Parco 80002210070

Il Parco svolge molte attività sia sul territorio che a livello nazionale ed internazionale per far conoscere e promuovere l’area protetta del Gran Paradiso. Scopri gli eventi e le attività in corso

Il marchio di qualità

Scopri il Marchio di Qualità Gran Paradiso: prodotti e servizi di origine controllata ed eco-sostenibili all'interno dell'area protetta

pngp gadget

Vuoi un ricordo del Parco?Qui trovi tutti i gadget, dvd, guide e pubblicazioni

Scopri il Parco con le guide ufficiali del Gran Paradiso, professionisti della Natura che sapranno accompagnarti in tutte le valli dell'area protetta in tantissime attività (dai trekking alle ciaspolate, dall'educazione ambientale per le scuole al nordic walking)

La storia del Parco

Rivivi i 90 anni (e oltre) di storia del Parco nella timeline all'interno della sezione dedicata al novantennale dell'area protetta più antica d'Italia

interno centro visitatori ceresole reale

Per conoscere i giorni e gli orari di apertura dei centri visitatori del versante piemontese e valdostano, nelle festività di aprile e maggio, visitate le pagine sul sito del Parco.

Ultime notizie

22 Apr 2014

L’ufficio federale per l’ambiente della Confederazione Svizzera ha affidato all’Ente Parco Nazionale Gran Paradiso uno studio finalizzato alla creazione di una mappa relativa alla distribuzione dello stambecco sulle Alpi.

08 Apr 2014

I centri visitatori del Parco rimarranno aperti in occasione delle festività pasquali, per il ponte dal 25 al 27 aprile e il I° maggio.

08 Apr 2014

Un’indagine sulle conversazioni on line della Valle d’Aosta, effettuata dalla società Reputation Manager per TGR Valle d’Aosta, ha rivelato la presenza di quasi 142.000 utenti Facebook e di 46 account Twitter riguardanti la regione, un numero piuttosto elevato rispetto alla media nazionale dei social network.

I progetti del Parco

rispetta la natura

Il Parco, nell’ottica di coinvolgere operatori turistici e commerciali che vivono e lavorano nell’area protetta, promuove l'iniziativa “Ambasciatori del Parco”

Life+ Bioaquae

Il progetto LIFE+ BIOAQUAE intende implementare principalmente tre azioni di conservazione a forte carattere dimostrativo a favore della biodiversità degli ecosistemi acquatici alpini nel Parco

500.000 euro per i comuni del Parco

Dall'Ente Parco 500.000 euro per i 13 comuni dell'area protetta, con un bando finalizzato all'assegnazione di contributi per interventi e progetti sul territorio

camosci

Il Parco del Gran Paradiso ed il Parco Nazionale Svizzero hanno attivato un progetto transfrontaliero Italia-Svizzera denominato Interreg-Greate dedicato ai Grandi Erbivori negli Ecosistemi Alpini in Trasformazione

L'uomo ed i coltivi

Realizzazione di un nuovo edificio, sede di un Centro Visitatori e di un'area espositiva sul rapporto fra uomo e coltivazioni a Campiglia Soana.

immagine promozione uptu

Nell'ottica di dare una maggiore visibilità alle notizie riguardanti ciò che avviene nel territorio, il Parco ha aderito al social network Uptu