Rifugio delle marmotte

Il Rifugio delle Marmotte è situato in un angolo incantevole della Valle d’Aosta, nel cuore del Parco del Gran Paradiso a poco più di un’ora da Rhèmes Notre Dame, sull’Alta Via N°2 verso il colle d’Entrelor.

Nell’estate del 2011, dopo il Rifugio degli Angeli in Valgrisenche, si inaugura il Rifugio Pier Giorgio Frassati a Saint-Rhemy-en-Bosses, il secondo rifugio costruito in Valle d’Aosta “a mano” e “a spalle” dai ragazzi dell’Operazione Mato Grosso. I ragazzi sentono forte il desiderio di continuare quella storia di amicizia, di solidarietà, di fatica e di vita un po’ fuori dal mondo e cercano una “nuova avventura”. La trovano in Val di Rhémes, nel Parco del Gran Paradiso!

Nell’estate 2013 cominciano i lavori con la demolizione della vecchia stalla dell’Alpage de l’Entrelor. Per 3 estati si alternano gruppi di ragazzi provenienti da tutta Italia. Lo stile è il solito: quasi tutti i materiali trasportati a spalla, si lavora gratuitamente per finanziare i progetti a favore dei più poveri, autotassandosi per le spese per i pasti, vivendo con i ritmi della montagna immersi nella bellezza del Parco Nazionale. Così nell’estate 2015 arrivano già i primi ospiti.

Il passo successivo è quello di trovare persone disponibili a dare una mano nella gestione del rifugio, spesso genitori dei ragazzi che hanno lavorato alla costruzione, ma non solo, e ovviamente molti amanti della montagna. Attualmente i volontari che turnano nella stagione estiva sono una settantina.

Il Rifugio delle Marmotte è amico della natura: abbiamo la consapevolezza di trovarci all’interno di un ambiente meraviglioso, ma delicato e da proteggere.

Per ridurre al minimo l’impatto ambientale abbiamo messo in atto una serie di buone pratiche:

- la corrente elettrica che utilizziamo è prodotta da una centralina idroelettrica

- le lampadine sono a led

- per produrre l’acqua calda utilizziamo un pannello solare che integra il boiler elettrico a sua volta alimentato in automatico dal surplus di produzione della centralina idroelettrica

- utilizziamo solo detersivi ecologici e invitiamo gli ospiti a farlo

- trasportiamo tutte le provviste e i materiali a spalle riducendo quasi del tutto l’utilizzo dell’elicottero.

- separiamo e riportiamo a valle tutti i nostri rifiuti

Anche grazie a questa impostazione abbiamo da poco ottenuto il “Marchio di Qualità” Gran Paradiso.

I valori che stanno dietro alla gestione del Rifugio delle Marmotte sono gli stessi dell’OMG ovvero lavoro gratuito per aiutare i più poveri…“Salire in alto per aiutare chi sta in basso”.

L’Operazione Mato Grosso nasce in Val Formazza (Domodossola) nel 1967 da un gruppo di giovani guidati da Padre Ugo De Censi, missionario salesiano che attualmente vive e opera da molti anni a Chacas, in Perù.  E’ un movimento di volontariato rivolto soprattutto ai giovani.

Il principio di base è quello di regalare ai più bisognosi le offerte che vengono ricavate lavorando insieme nel tempo libero.

Per sostenere le opere svolte in missione in campo sanitario, dell’istruzione, o volte a creare cooperative artigianali ed in generale uno sviluppo sostenibile, i volontari organizzano attività di gruppo e campi di lavoro come imbiancature, lavori agricoli, pulizia sentieri.

A queste si aggiungono la costruzione e gestione di rifugi alpini in Italia e sulle Ande in Perù.

Inoltre tra le varie attività di utilità sociale portate avanti dai volontari “sul campo” ci sono le scuole per Guide Andine nate da alcuni anni, grazie anche alla collaborazione di forti alpinisti italiani.

Nei rifugi dell’OMG tutti i gestori lavorano gratuitamente non percepiscono rimborsi spese e contribuiscono con “l’autotassa” per il proprio sostentamento nel periodo di permanenza al rifugio.

Un altro valore cardine per noi è quello dell’accoglienza: a tutti quelli che arrivano al rifugio, come di consueto in tutti i rifugi dell’OMG, viene offerto il tè del benvenuto, come si fa a casa propria quando arrivano degli ospiti, in modo che ognuno si possa sentire accolto.

Siamo aperti da metà giugno a metà settembre, con qualche eventuale apertura straordinaria per gli scialpinisti in primavera.

Vi aspettiamo dunque al Rifugio delle Marmotte!

Dettagli

Categoria: 
soggiorno e ristorazione
Indirizzo: 
Vallone di Entrelor, Rhêmes Notre Dame
Versante: 
Valdostano
Tel. / Fax: 
3893488785 / 3356310877
Periodo d'apertura e orari: 
metà giugno/metà settembre
Valle: 
Valle di Rhêmes