Ceresole - Cà Bianca

Sentiero invernale

E’ come entrare in un’altra dimensione, ricca di panorami incantati, candido silenzio, neve ovattata che avvolge i paesaggi. La natura in inverno è uno spettacolo da scoprire piano, per lasciarsi andare ad incredibili emozioni in piena tranquillità. L’evidente sentiero per Cà bianca s’imbocca da Borgata Moies,  sul versante sinistro della valle prima di raggiungere il centro del paese di Ceresole reale. Il  percorso attraversa  profumati boschi di conifere misti a latifoglie inizialmente, per poi esser solo più rappresentato da accoglienti larici e abeti rossi fino all’alpe di Ca’ Bianca.  Superato qui il limite del bosco si apre lo scenario di un meraviglioso alternarsi di radure e pascoli innevati, popolati da camosci e avifauna alpina. Il meraviglioso panorama di fronte, regalato alla vista dallo storico spartiacque con le Valli di Lanzo e  Tre Levanne, accompagna l’escursionista durante la sosta prima di riprendere il sentiero di discesa.

Da non perdere:
-  resti dell’alpeggio spesso frequentato dai selvatici
-  successione di ambienti molto diversi

Caratteristiche del percorso:

Valle: 
Valle Orco
Località partenza: 
Borgata Moies - Ceresole Reale
Quota partenza: 
1530 m slm
Località di arrivo: 
Cà Bianca
Quota arrivo: 
2005 m slm
Dislivello: 
500 m
Difficoltà: 
E - escursionistico
Tempi di percorrenza: 
2 ore circa
Stagione: 
Inverno
Tipo di sentiero: 
Sentieri invernali